Category Archive Latest News

Bonus lavoratori per COVID: tutte le indennità

Le agevolazioni non sono cumulabili e non possono essere richieste da chi percepisce il Reddito di Cittadinanza. 

INDENNITÀ LIBERI PROFESSIONISTI E COLLABORATORI COORDINATI E CONTINUATIVI

Importo: 600 euro. Per * Liberi professionisti con partita IVA attiva alla data del 23 febbraio 2020. * Collaboratori coordinati e continuativi.

In entrambi i casi non essere titolari di trattamento pensionistico,
e non devono avere altre forme di previdenza obbligatoria.

LAVORATORI AUTONOMI ISCRITTI ALLE GESTIONI SPECIALI DELL’ASSICURAZIONE GENERALE OBBLIGATORIA

Importo: 600 euro.

Destinati a * Artigiani
* Commercianti
* Coltivatori diretti

INDENNITÀ LAVORATORI STAGIONALI DEI SETTORI DEL TURISMO E DEGLI STABILIMENTI TERMALI

Importo: 600 euro.

Destinati a : * Lavoratori dipendenti stagionali dei settori del turismo e degli stabilimenti termali. 

INDENNITÀ LAVORATORI AGRICOLI

Importo: 600 euro.

Destinati a: * Operai agricoli a tempo determinato;
* Altre categorie di lavoratori iscritti negli elenchi annuali.

Devono avere almeno 50 giornate di effettivo lavoro agricolo dipendente nel 2019.

LAVORATORI DELLO SPETTACOLO

Importo: 600 euro

Destinati a: * Lavoratori dello spettacolo iscritti al Fondo pensioni dello spettacolo.

che abbiano almeno 30 contributi giornalieri nell’anno 2019 al Fondo pensioni dello spettacolo; un reddito non superiore a 50.000 euro nel 2019;
essere titolari di un trattamento pensionistico diretto;
non essere titolari di un rapporto di lavoro alla data del 17 marzo 2020.

Link correllati

HAI BISOGNO DI AIUTO PER CHIEDERE IL BONUS INPS?

In ansi tutto ti assistiamo nella richiesta del Codice SPID necessario per la richiesta del Bonus Inps , senza dover muoverti da casa.

Assistenza e richiesta dei seguenti Bonus :

  • BONUS PER LAVORATORI
  • IDENTITÀ LIBERI PROFESSIONISTI E COLLABORATORI
  • COORDINATI E CONTINUATIVI
  • LAVORATORI AUTONOMI ISCRITTI ALLE GESTIONI
  • DELL’ASSICURAZIONE GENERALI
  • LAVORATORI STAGIONALI NEI SETTORI DEL TURISMO E STABILIMENTI TERMALI
  • LAVORATORI AGRICOLI
  • LAVORATORI DELLO SPETTACOLO

CONTATTACI COMPILANDO IL FORM SOTTO , ALTRIMENTI VAI NELLA SESSIONE CONTATTI.

INFORMAZIONI UTILI GRATUITAMENTE.

INFORMAZIONI UTILI GRATUITAMENTE.

In un momento di grande difficoltà , credo che dovremo restare uniti ed aiutarci a vicenda come possiamo , anche da casa…

A questo proposito ho deciso di offrire GRATUITAMENTE a tutte le persone che dovessero aver bisogno , informazioni utili su :

-COME FARE CON APPUNTAMENTI PER VISTI GIÀ FISSATI IN AMBASCIATE ESTERE IN ITALIA.

-COME FARE CON APPUNTAMENTI PER VISTI GIÀ FISSATI IN AMBASCIATE ITALIANE ALL’ESTERO.

– COSA FARE SE PERMESSO SOGGIORNO E DOCUMENTI SONO SCADUTI O IN SCADENZA.

-QUALI UFFICI DELLA QUESTURA E PREFETTURA SONO CHIUSI NELLA VOSTRA PROVINCIA.

-QUALI UFFICI DELLA PREFETTURA SONO CHIUSI DELLA VOSTRA PROVINCIA.

-QUALE RICHIESTE POSSIAMO FARE AL MOMENTO.

E TUTTE LE INFORMAZIONI RIGUARDANTI AMBASCIATE , DOCUMENTI , VISTI TURISTICI , VISTI CONSOLARI E PRATICHE D’IMMIGRAZIONE.

IN OGNI CASO , PUBBLICHERÒ LE VARIE INFORMAZIONI ANCHE SUL MIO PROFILO.

SARÒ FELICE DI RISPONDERE ALLE VOSTRE DOMANDE .

Potete contattarmi tramite WHASAPP 39 345 84 74 911 Via mail a info@worldimmigration.it

CHIUSO L’UFFICIO VISTI PER UK A ROMA

AVVISO IMPORTANTE:


A seguito del decreto ministeriale emesso dal governo Italiano che dichiara l’intero territorio italiano zona rossa, a partire dal 12 Marzo resta si chiuso il centro di richiesta Visti per l’INGHILTERRA a Roma fino a nuovo avviso.

Per chi ha già prenotato un appuntamento e possibile richiedere il rimborso della somma versata.

Per avere informazioni su come chiedere il rimborso ed essere aggiornati gratuitamente sulle date di apertura e chiusura delle varie ambasciate, potete contattarci tramite Whatsaap al numero 345 84 74 911

CHIUSO L’UFFICIO VISTI DEL CANADA A ROMA . .

Il centro visti per la richiesta e rilascio impronte digitali , ha annunciato la propria chiusura , fino a data da destinarsi. Per chi ha già fissato appuntamenti , Sara possibile fissare un secondo appuntamento appena verrà aperto.

Appena avremmo informazioni su apertura , ne daremmo informazioni.

Per chi avesse bisogno di essere aggiornato su apertura delle varie ambasciate in Italia , ci può contattare per Whatsapp al 345 84 74 911 .

REPUBLICA DOMINICANA PROCEDURA TRASCRIZIONE DEL ACTA DE NACIMIENTO E RINNOVO PASSAPORTO DI FIGLI NATI IN ITALIA.

Per rispondere alle domande di centinaia di cittadini Dominicani che mi hanno contattata in questi mesi su Una recente richiesta riguardante i minori cittadini Dominicani nati in Italia, che hanno necessita Rinnovare o Richiedere un nuovo passaporto presso l’ambasciata Dominicana in Italia , per il quale e richiesto un acto di nascita Dominicano .

Da un pò di mesi e necessaria la trascrizione del certificato di nascita Italiano in Republica Dominicana anche se sono già in possesso di un passaporto Dominicano.

C’era una certa confusione tra i cittadini Dominicani per quanto riguarda la procedura da seguire ed il prezzo richiesto per eseguire questa richiesta ,

Chi credeva di dover pagare 500 , chi credeva di dover pagare 700 , chi credeva di dover pagare 1000 , e cosi via … Devo dire che se telefonate la Junta central vi dicono esattamente quanto dovete pagare e la giusta procedura…..

Ma , per rispondere alle domande e chiarire la confusione dei tanti Dominicani chi mi telefonano , ho deciso di recarmi personalmente direttamente alla fonte , all’ufficio di Vicenza dov’è possibile fare rinnovo del passaporto Dominicano ed avere le informazioni necessarie , alla Junta central Electoral di Milano i quali si occupano di fare queste richieste , per avere un’idea della tempistica ed costo “Reale”, in fine in ambasciata Dominicana.

LA PROCEDURA , TEMPISTICA E COSTI SONO I SEGUENTI

Recarsi nel comune di nascita e chiedere un certificato MULTI LINGUE INTERNAZIONALE.

Portarlo nella prefettura dello stesso comune che emette il certificato per fare apostille ( AD ESEMPIO : Se il certificato viene rilasciato dalla provincia di Padova , l’apostille e meglio se la fate a sempre a Padova)

La firma e nome dell’ incaricato comunale che firma il certificato di nascita e la firma sull’apostille rilasciata dalla prefettura ovviamente non possono essere le stesse , visto che sono due enti diversi con impiegati diversi.

Una volta che il certificato viene apostillato , potete recarvi alla Junta Central Electoral di Milano per fare la trascrizione, dove vi verrà richiesto SOLO ED ESCLUSIVAMENTE 25 EURO per la trascrizione e niente di più…Vi faranno firmare la “Solicitud de transcripción de acta de nacimiento ”

La tempistica va da 40 a 60 giorni per la trascrizione

Portate con voi: * Copia della vostra cédula Dominicana e anche l’originale , Copia del vostro passaporto Dominicano e l’originale , Certificato di nascita internazionale a postillato più una copia , Passaporto del minore che dovete rinnovare più una copia.

PAGAMENTO TOTALE: 25 euro per la richiesta di trascrizione. Quando l’acta e pronta dovrete pagare altri 20 euro per fare L’acta de nacimiento che vi servirá per rinnovare o chiedere il passaporto del minore.

NON AFFIDATEVI A PERSONE CHE VI CHIEDONO PIU DI 25 EURO PER QUESTA PROCEDURA , RECATEVI ALLA JUNTA CENTRAL ELECTORAL DI MILANO , PORTATE TUTTA LA DOCUMENTAZIONE GIUSTA COME VI HO DESCRITTO SOPRA , E PAGHERETE SOLO 25 EURO.

Ana C. Delgado

Sospeso l’ingresso negli Stati Uniti , a cittadini stranieri che hanno soggiornato in Cina.

Sospeso l’ingresso negli Stati Uniti a cittadini stranieri che hanno soggiornato in Cina, escluse le Regioni autonome speciali di Hong Kong e Macao, 

nei 14 giorni antecedenti al loro arrivo negli Stati Uniti. Si raccomanda a coloro che risiedono in Cina, che hanno viaggiato di recente o intendono recarsi in Cina prima del viaggio previsto negli Stati Uniti, di posticipare l’appuntamento per il visto di almeno 14 giorni dopo il rientro dalla Cina. 

CI SCUSIAMO PER GLI ARTICOLI SPAM DEGLI ULTIMI 2 GIORNI SUL NOSTRO SITO E PAGINA FB.

PROTEZIONE UMANITARIA : Possibile riesaminare dinieghi.

Protestation Umanitarie ricorso per domande negate

A seguito della sentenza della Corte di Cassazione, Sezioni Unite n. 29460/2019, che ha affermato che le nuove disposizioni del D.L. 113/2018 relative all’abrogazione della protezione umanitaria non sono retroattive,

la Commissione Nazionale Asilo ha diramato una circolare con la quale si informano le Commissioni Territoriali che le domande di protezione internazionale formulate prima del 5 ottobre 2018 dovranno essere valutare sulla base della precedente normativa e,

nel caso di diniego già adottato, potranno essere riesaminate su esplicita richiesta dell’interessato.

Quindi per chi ha fatto richiesta di protezione umanitaria prima del 5 Ottobre vale la vecchia normativa , e quindi se viene negata , si puo chiedere la rivalutazione in base alla vecchia normativa

Conversione Permesso per lavoro stagionale in Lavoro Subordinato.

Con la sentenza n. 688 dell’8 novembre 2019, il Tribunale Amministrativo delle Marche ha stabilito che, ai fini della conversione del permesso di soggiorno stagionale in permesso di soggiorno per lavoro con contratto a tempo indeterminato,

è sufficiente che il lavoratore abbia svolto attività lavorativa stagionale per almeno tre mensilità, anche se il permesso di soggiorno era stato rilasciato per un periodo più lungo. In particolare con riferimento al settore agricolo dove il calcolo della prestazione lavorativa avviene “a giornate”,

il lavoratore dovrà dimostrare di aver lavorato per almeno 13 giornate al mese per un totale di 39 giornate lavorate nel trimestre.

Quindi se sei in possesso di un permesso di soggiorno stagionale , ed il tuo datore di lavoro , ti offre la possibilita di un lavoro a tempo indeterminato puoi fare la richiesta di un permesso permanente per lavoro.

Vedi anche la circolare:

http://www.piemonteimmigrazione.it/images/news_materiali/tar_marche_6882019.pdf